Elezioni Regionali 2017

Il futuro assessore ai Rifiuti del M5S (di Leonforte) scrive sui social che “vuole bruciare vivo Rosato”

Rassegna stampa da Repubblica.it:

Angelo Parisi, futuro assessore ai Rifiuti di una ipotetica giunta grillina, minaccia su Twitter di “bruciare vivo” il dem Ettore Rosato, autore della nuova legge elettorale. Insorge il Pd, a cominciare dal segretario Matteo Renzi. Ma dopo la bufera scoppiata in Rete, Parisi si scusa pubblicamente: “Non sono un hater, mi dispiace”.

Ricapitoliamo la vicenda. Come racconta il quotidiano La Stampa, che ha sollevato il caso, il giovane ingegnere ambientale di Leonforte (Enna) viene scelto dal candidato M5s alla presidenza della Regione Sicilia, Giancarlo Cancelleri, come assessore ai Rifiuti in pectore in virtù della sua esperienza nel settore. Cancelleri però non sa che uno dei passatempi preferiti di Parisi è quello di riversare astio e insulti sui social network. Tenicamente lo si definisce un ‘hater’, ossia ‘odiatore’ di professione.

L’articolo scatena la reazione indignata innanzitutto del Pd, ma anche di esponenti di altri partiti come Ap e Lega. Parisi corre ai ripari e protegge i suoi tweet, che ora sono visibili soltanto ai suoi follower confermati. E poi chiede scusa. Ma la Stampa ha fatto in tempo a riportarne alcuni. Il più grave è quello contro il capogruppo alla Camera del Pd Ettore Rosato, ‘padre’ della nuova legge elettorale: “Rosato, facciamo un patto, se questa legge sarà cassata dalla Consulta, noi ti bruceremo vivo, ok?”. Ma tra i suoi bersagli preferiti ci sono anche conduttori televisivi: “Giovanni Floris, hai confermato che sei un idiota che non capisce un cazzo. L’Appendino non è accusata di falso in bilancio”. O giornalisti come Massimo Giannini di Repubblica: “Ecco l’altro cretino di Giannini che dimostra di non saper manco leggere”.

Rosato affida a Facebook la sua replica: “Non sono uno che si impressiona, mai. Neanche quando leggo fiumi di odio contro di noi sui social. Ma la frase ‘Ettore Rosato, noi ti bruceremo vivo’, mi fa male. Per la mia famiglia e per i miei figli, naturalmente. E perchè non l’ha scritta uno qualsiasi. Ma un signore a cui il candidato 5 stelle Cancelleri vuole far fare l’assessore ai Rifiuti in caso di vittoria”.

In alto
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com