Elezioni Regionali 2017

Regionali, Alfano “benedice” Micari: gli porterà fortuna? Tante assenze in AP e Centristi

Nasce ufficialmente oggi a Palermo il tandem (nel senso che occorrerà pedalare per inseguire) Micari-La Via con la benedizione di Alfano che dice: “Oggi annunciamo il sostegno a Micari la carta migliore contro i 5 stelle: competenza contro il dilettantismo. Faccio presente che è l’unico candidato nuovo , gli altri due sfidanti sono già stati sconfitti nel 2012. Micari ci ha comunicato che La Via sarà il vicepresidente della Regione”. Poi il ministro annuncia: “Avremo capolista importanti , come Ardizzone a Messina . Alcuni deputati uscenti non saranno ricandidati”, in riferimento alle tante assenze, che non sono passate inosservate nel salone dell’Hotel delle Palme, di deputati che hanno lasciato AP e Centristi, da Francesco Cascio a Nino Germana’, da Giovanni Lo Sciuto a Piero Alongi, al canicattinese Gaetano Cani, tutti andati con il centrodestra. mentre alcuni Centristi si candideranno in altri lidi, come a Caltanissetta Gianluca Miccichè, che ha trovato posto nella lista di Sicilia Futura dell’ex Ministro Totò Cardinale.

“Caro Micari, al tuo fianco mettiamo a disposizione la nostra squadra – conclude Alfano – che non risparmia frecciate in ultimo a Salvini  e a D’Alema,

Ad Alfano Salvini replica in maniera dura: “Da Alfano dichiarazioni da disperato poltronaro – dice Salvini –  Per lui è pronta una querela. Farebbe meglio a pensare alle migliaia di clandestini che ha fatto sbarcare in Sicilia e che i siciliani mantengono da anni”.

In alto