Sport

“Accademia Karate Enna”: al via dal 4 settembre la nuova stagione sportiva

Sta per prendere il via la nuova stagione sportiva per l’ “Accademia Karate Enna – A.S.D” guidata dal tecnico Stella Maria che riprenderà i corsi a partire dal 4 settembre sia ad Enna che a Leonforte. L’Associazione si dedica allo sviluppo e alla diffusione del Karate sia per i bambini che per gli adulti, proponendo la pratica di questa disciplina nella sua totalità, come mezzo per imparare l’autodifesa e per ottenere il benessere psicofisico , e approfondendo ulteriormente anche la sua parte agonistica soprattutto per i più giovani. L’associazione è tesserata alla Fijlkam (Federazione Italiana Judo Karate Arti Marziali), unica federazione di karate ad avere il riconoscimento del Coni, e agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni Csain ed OPES. Il tecnico Stella Maria tiene corsi  sia per bambini, per ragazzi e per adulti. A Leonforte tiene anche un corso di avviamento al karate specifico per la fascia di età 4-6 anni.   Inoltre si occupa di corsi specifici per agonisti, di entrambe le specialità del karate, cioè il kata e il kumite. Infatti nelle ultime due stagioni diversi atleti hanno partecipato alla fase regionale del campionato italiano nelle proprie categorie di appartenenza riuscendo alcuni a qualificarsi e a partecipare alla fase nazionale.

 Obiettivo per la nuova stagione è aumentare il numero di atleti che fanno attività agonistica federale e già nella passata stagione si è lavorato in questa direzione, e cercare di migliorare i risultati delle stagioni precedenti. La maestra Stella Maria ci tiene a sottolineare che il livello agonistico, in ambito federale, del karate italiano è molto alto e per questo i ragazzi devono lavorare molto e fare tanti sacrifici per ridurre il gap con atleti di maggiore esperienza. Ma la strada imboccata è quella giusta e bisogna ripartire dal buon lavoro fatto la scorsa stagione. I questi anni diversi giovanissimi praticanti hanno anche conquistato il grado di 1° dan cioè la cintura nera. Proprio nell’ultima sessione di esami che si è svolta il 23 luglio scorso a Siracusa ha sostenuto e superato con un brillante esito l’esame di cintura nera primo dan  Fiorenza Simone (14 anni), ragazzo del fiorente vivaio di Leonforte. Stella Maria sottolinea come il karate oltre a dare benefici psicofisici per bambini e adulti è molto importante per i ragazzi in età adolescenziale perchè attraverso  attività ludiche divertenti si avvia il giovane alla tecnica specifica del  Karate, migliorandone il tono muscolare generale e nel contempo inserendolo in un ambiente sportivo di sana frequentazione. L’impegno, sia nell’ambito di attività scolastiche extracurriculari che di Società Sportive Federali, li tiene lontani da cattive compagnie, soddisfacendo il bisogno di socializzazione in presenza di modelli significativi quali gli atleti agonisti e gli stessi Maestri. Il Karate può contribuire allo sviluppo completo ed armonico del fisico e della personalità dei giovani favorendone le iniziative con le sue valenze situazionali, canalizzandone gli spunti violenti ed aiutandoli a conquistare la propria identità.  Adesso è tutto pronto per ripartire e per continuare il percorso intrapreso, con spirito di sacrificio, costanza, determinazione e soprattutto con tanta voglia di crescere e migliorare.

In foto da sx Romano Francesco, il tecnico Stella Maria, Milazzotto Raffaele e Topalà Andreeass durante la fase regionali del campionato italiano cadetti ed esordienti b

In alto