Cultura

“Chi siamo… Dove andiamo” un bel libro del medico Mario Gandolfo

   Il medico Mario Gandolfo di Catania, dopo ininterrotti, approfonditi studi, una quarantennale attività di medico della mutua e ventennale di ufficiale medico militare, nel 2016, nella tarda età di ben ottantacinque anni, assai lucido di mente e di cuore, per suo diletto e a futura memoria dei suoi figli, nipoti e amici, ha dato alla stampa un libro dall’impegnativo titolo –  tutto un programma di vita e di scuola –  “Chi siamo… Dove andiamo”.

   Mario Gandolfo, erede di una famiglia di musicisti, scienziati, letterati, pittori, che hanno avuto il loro massimo esponente nel nonno paterno Antonino Gandolfo, pittore verista del XIX secolo e intellettuale di grande cultura e amico degli scrittori Giovanni Verga, Luigi Capuana, Nino Martoglio, Federico De Roberto, Mario Rapisardi, in questo interessante volumetto, con una scrittura semplice e piana, compendia e sviluppa le sue personali riflessioni e risposte ai tanti perché sull’origine dell’universo e della vita, sulla nascita e l’evoluzione dell’uomo dai primordi ai tempi d’oggi, su i suoi compiti e la sua millenaria lotta per la sopravvivenza, sullo scopo per cui ci troviamo in questa terra, su quello che ci aspetta dopo la morte, sull’evoluzione delle specie vegetali ed animali.Foto di Mario Gandolfo

   L’idea di realizzare questo libro gli è venuta leggendo il libro di filosofia “Cato Maior De senectute” del grande scrittore, oratore, filosofo, famoso avvocato e console della Repubblica romana, Marco Tullio Cicerone, scritto nel 44 avanti Cristo, ovvero poco prima della sua morte, che tratta della vecchiaia che va sempre apprezzata perché l’esperienza dovuta all’età ci insegna ”come comportarsi nelle mille vicissitudini della vita, come controllarle, come evitarle e come superarle”.

 Il bel libro di Mario Gandolfo riporta ed elenca anche i consigli di un precettore ed è arricchito di una sintetica e aggiornata biografia di grandi filosofi e scrittori, italiani e stranieri, che denota una vasta e approfondita cultura scientifica e letteraria del suo autore, quale compendio e risultato finale della lettura in tutta la sua lunga vita di migliaia di libri di argomento letterario e scientifico.

   “Chi siamo… Dove Andiamo” ha il privilegio di godere della prefazione dell’amico poeta, giornalista e scrittore Giuseppe La Delfa, già laureato in Scienze della comunicazione e Scienze cognitive e Psicologia, prossimo dottore in giurisprudenza, autore di numerosi volumi quali “Poesie siciliane”, “Poesie inedite”, “Rime siciliane”, “Proverbi siciliani”, antologie letterarie in omaggio ad Alda Merini, Teocrito, Jacopo Da Lentini, Giuseppe Aurelio Costanzo e in dirittura d’arrivo quella dedicata a Luigi Pirandello nel 150 ° anniversario della sua nascita..

   Per Giuseppe La Delfa, il medico Mario Gandolfo, quale “scrittore versatile di un’opera scientifico- letteraria frutto di ricerche e di esperienze vissute sul campo”, in questo suo libro esprime “il suo grande spirito di osservazione, la sua genialità, la contemplazione della natura, l’innata sensibilità”.

   A suo parere, in questo istruttivo bel volumetto il medico Mario Gandolfo, catanese d’origine, ma siracusano d’adozione, “trasmette un messaggio a sfondo morale e sociale” dove “è presente la bellezza interiore e universale dell’autore, che ha un grosso bagaglio culturale… in cui sono presenti requisiti linguistici indispensabili per rendere la sua scrittura musicale, ricca di colori, di sentimenti, di passioni”.

   Giuseppe Sammartino

In alto