All News

Agira: precisazione del Comitato “No discarica”

Agira – Il “Comitato no discarica ad Agira” comunica che, a seguito di incontro avuto nel mese di febbraio 2019 con il Dirigente Regionale, responsabile del procedimento di Autorizzazione Integrata Ambientale per la discarica di rifiuti speciali pericolosi e non da realizzare nel nostro territorio, è venuto a conoscenza dell’esistenza di un provvedimento di “rigetto” del progetto da parte dell’Assessorato stesso. Tale rigetto è stato adottato in quanto la Società Agireco srl, che pare nel febbraio 2018 avesse sollecitato la conclusione del procedimento, non aveva ancora proceduto al pagamento degli oneri istruttori, propedeutici per l’attivazione dell’iter autorizzativo. Pertanto, il progetto non è stato ritirato volontariamente dalla Società Agireco srl, ma respinto dalla Regione per inadempienze amministrative della Società.
Tali inadempienze che hanno portato al rigetto dell’istanza erano state evidenziate e riportate nelle osservazioni depositate in Regione dal “Comitato” in data 16/05/2018. Proprio in forza di tale mancato pagamento di oneri il “Comitato” aveva chiesto il ritiro e/o l’annullamento dell’avviso di avvio del procedimento, pubblicato dall’Assessorato Regionale nell’aprile del 2018.
Tanto per dovere del comitato nei confronti della cittadinanza tutta che si è mostrata presente e generosa a difesa del territorio.
Il Comitato no discarica ad Agira

In alto