All News

Renzi: docenti in Gae hanno diritto ad essere assunti

Anche Renzi annuncia il bando ormai prossimo per il concorso a cattedra, che porterà in cattedra altri 63.712 insegnanti di ruolo (cui vanno aggiunti i “residuali gaE”).

Il Premier non ha dubbi “Per il prossimo concorso abbiamo deciso che la scelta sarà legata alla qualità di donne e uomini della scuola, sono il bene più prezioso perché diamo a loro i nostri figli. Quindi massima massima richiesta di qualità da tutti i punti di vista”.

Renzi risponde anche alle domande sulle assunzioni da GaE di personale che non aveva esperienza nel settore, ma solo l’abilitazione, magari conseguita molti anni prima.

Renzi risponde che le GaE si chiamano così per un preciso motivo, chi è inserito in Graduatoria ad esaurimento ha diritto all’insegnamento.

E’ fiducioso inoltre, il Premier, che la Buona Scuola sia “in marcia”, qualcosa sta andando meglio, altro peggio. Ma l’importante è che per la prima volta c’è stato un impegno preso cui corrispondono i fatti.

E poi, il grande argomento della supplentite. Essa scomparità quando la rifrma sarà applicata totalmente, quindi probabilmente in 2-3 anni

Ultimo argomento: il potenziamento. Dipende dalla singola scuola, da come la singola scuola si organizza. Va fatto un grande investimento sui presidi perché utilizzino l’autonomia in pieno.

Fonte. (Orizzontescuola.it)

In alto