All News

Sicilia: nuovi dirigenti On. Cracolici “Un repulisti, funzionari puniti per ragioni politiche”

Palermo – “Un repulisti! Hanno voluto ‘punire’ funzionari integerrimi per ragioni politiche, ascrivendo ad alcuni di essi un’appartenenza politica per il solo fatto di essere stati nominati dal precedente governo, senza che mai si fosse manifestata da parte loro alcuna ‘fedeltà’ se non quella all’ amministrazione regionale ed alle istituzioni: è questo il criterio seguito dal governo Musumeci. Una brutta pagina che consegna le nomine dei dirigenti generali, a prescindere dalle qualità dei singoli, al principio di fedeltà ad una maggioranza che non c’è e che esercita le sue funzioni con arroganza e settarismo. Buon lavoro, presidente Musumeci”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del PD, a proposito delle nomine dei nuovi dirigenti generali della Regione.

In alto
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com