Cronaca

Giovane infermiera investita sulle strisce pedonali e uccisa

Stava tornando a casa a fine turno quando è stata travolta; si era trasferita da poco a Varese perché finalmente aveva realizzato il sogno di diventare infermiera. Un sogno che però è durato poco: ieri sera, a fine turno, mentre stava tornando a casa a piedi dall’ospedale, è stata investita da un’auto e nonostante i tentativi di rianimarla è morta.

È la triste storia di Daria Guazzotti, 25 anni, originaria di Valenza Po, in provincia di Alessandria, ma residente a Varese dove lavorava all’ospedale “Filippo Del Ponte” nel reparto di Pediatria. L’incidente in via Magenta, mentre stava attraversando sulle strisce pedonali.

Un dolore immenso per i colleghi che in poco tempo avevano già avuto modo di affezionarsi a “una ragazza dolcissime e solare”. “Riposa in pace, angelo”, uno dei messaggi di cordoglio che sono stati postati sul profilo Facebook della ragazza
In alto