News

Fidapa Catenanuova, conferenza sul cyberbullismo: applausi per il prof. Francesco Pira

Un successo la conferenza sul cyberbullismo, promossa giovedì 18 maggio dalla Fidapa, presieduta dalla dott.ssa Teresa Saccullo, in collaborazione con l’amministrazione comunale, guidata dal dott. Aldo Biondi, e con l’I.C. “E. Fermi”, diretto dalla dott.ssa Agata Rainieri, entrambi presenti alla manifestazione che ha potuto contare anche sulla partecipazione del presidente del consiglio comunale, professor Prospero Castiglione, e dell’assessore alla cultura, sig.ra Rita Papa. A coordinare l’evento, la giornalista e docente Cristina Graziano. Determinante il supporto del personale della biblioteca comunale, di cui è responsabile il dott. Mariano Saccullo, da anni impegnato, grazie ad uno staff volenteroso e collaborativo, nella realizzazione di numerose iniziative, tra cui la “festa del libro e della lettura”, giunta ormai alla sua quinta edizione e di cui la conferenza è stata uno degli appuntamenti.

fidapa3Nell’affollatissimo auditorium del Centro Culturale Polivalente, in via Caduti in guerra, il professor Francesco Pira, docente di “Comunicazione e Giornalismo” presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina, è riuscito a catalizzare l’attenzione del pubblico, indipendentemente dall’età, e, in maniera semplice e chiara, ha condiviso le sue ricerche ed i suoi studi, finalizzati ad un uso consapevole e responsabile delle nuove tecnologie soprattutto da parte dei più giovani che spesso ne fanno un impiego improprio, in quanto ignari delle reali conseguenze delle loro azioni.  Il suo intervento ha emozionato sia gli alunni e le alunne delle classi seconde e terza della scuola secondaria di primo grado sia gli adulti, perché il professore non si è mai sganciato dal reale per snocciolare dati e teorie. Il professore ha riportato testimonianze di vita e le sue parole a corredo dei video hanno costituito un impareggiabile valore aggiunto, confermando come la migliore arma contro il cyberbullismo sia la prevenzione, attraverso attività formative opportunamente condotte da esperti.

Sull’importanza di un impiego responsabile delle nuove tecnologie si è soffermata la dirigente scolastica, dott.ssa Agata Rainieri, mentre il Presidente Castiglione ha evidenziato che “è proprio di questi giorni la legge sul Cyberbullismo – sono le sue parole -, approvata all’unanimità in via definitiva alla Camera a due anni dal primo via libera. D’ora in poi un minore di almeno 14 anni potrà chiedere, senza l’intervento di un adulto, di oscurare, rimuovere o bloccare i contenuti diffusi in rete al gestore del sito web o ai social network. E se non sarà cancellato entro 48 ore, potrà ricorrere al garante della privacy”.

fidapa4Il sindaco Biondi e l’assessore Papa hanno, invece, sottolineato la ferma volontà da parte dell’amministrazione di “ promuovere, nonostante le ristrettezze economiche, eventi culturali come questi, collaborando con le associazioni locali come la Fidapa che sta portando avanti diverse iniziative”, certi delle ricadute che esse avranno sul territorio.

“Sono molto grato alla Presidente della Fidapa, dott.ssa Teresa   Saccullo – ha affermato il professor Pira -, alla coordinatrice dell’evento prof.ssa Cristina Graziano, alla dirigente dell’I.C. “Fermi” dott.ssa Agata Rainieri, al sindaco, dottor Aldo Biondi, all’assessore alla Cultura, sig.ra Rita Papa, al Presidente del Consiglio Comunale, professor Prospero Castiglione, per i loro interventi e alle fidapine per la loro accoglienza e il loro affetto. Un ringraziamento speciale va ai docenti presenti, alle straordinarie alunne e agli straordinari alunni che mi hanno ascoltato interessati e in religioso silenzio – conclude -. A Catenanuova è forte il senso della comunità e la presenza di ben tre esponenti dell’amministrazione comunale a questa manifestazione rappresenta un motivo di grande plauso, in quanto dimostra l’attenzione per il territorio”.

In alto