Cronaca

Enna : Equitalia pignora la pensione di un vigile urbano per multa non pagata di 0,48 centesimi

V.P. 70enne pensionato ed ex vigile urbano, originario di Vibo Valenzia, ma residente ad Enna, ha scoperto casualmente che la propria posizione pensionistica INPS è gravata da un  debito di (appena) 0,48 centesimi di euro per un ritardato pagamento di una sanzione del 2001 quando l’uomo aveva pagato in ritardo una multa comminatagli dalla Polizia Municipale di Roma.

L’uomo, che dall’anno 2000 non ha mai preso un’altra multa, ha deciso di agire legalmente tramite il patronato Agitalia (www.agitalia.info) per ottenere, in tempi rapidi e con in minor aggravio di spesa possibile, la cancellazione del “ridicolo” debito tributario iscritto a suo carico.

In alto