Hobby & Hi-Tech

Scuola: Bonus docenti senza Card niente soldi

Scuola – L’Identità digitale SPID è obbligatoria per tutti?

La digitalizzazione dei servizi dello Stato e la dematerializzazione non risparmia nemmeno i docenti. La prima grande prova arriva con la “carta del docente” ovvero il bonus docenti di 500 Euro da destinare all’autoformazione.

A differenza dello scorso anno le somme non saranno erogate con un’emissione speciale o assieme al cedolino, bensì attraverso attarverso un Card che verosibilmente registrerà e al contempo certificherà le spese sostenute dai docenti.

Per l’utilizzo della Card sarà necessaria l’identità digitale, si tratta di un codice unico utilizzabile per diversi servizi, insomma, gli utenti registrati attraverso un unico login ed un’unica password avranno accesso a tutti i portali della Pubblica Amministrazione (PA).

Cosè lo SPID?

SPID sta per Sistema Pubblico di Identità Digitale e presto sarà obbligatorio per tutti i cittadini e attraverso il codice identificativo potranno accedere ai servizi da qualsiasi strumento che strumento che si connette ad internet, dunque PC, smartpfone, tablet ecc.

I vantaggi sono l’accesso immediato ai servizi, quindi si saltano le code, la semplificazione degli stessi servizi.

Chi rilascia lo SPID?

Attualmente i gestori certificati che rilasciano l’dentità elettronica sono tre :Infocert, Poste e Telecom Italia Trust Technologies (Tim).

Cosa occorre fare per richiederlo?

Le modalità di richiesta del codice sono del tutto simili all’iscrizione ad istanze on line, sarà dunque necessario il riconoscimento da parte di uno dei tre organi preposti.

Abbiamo motivo di credere che ad essere prese d’assalto saranno gli uffici postali.

Il cittadino potrà farsi riconoscere attraverso l’esibizione del documento di riconoscimento valido, attraverso l’identificazione informatica tramite documenti digitali che prevedono il riconoscimento a vista (ad esempio la carta d’identità elettronica e la Carta nazionale dei servizi), attraverso la sottoscrizione di un modulo di adesione con firma elettronica qualificata o firma digitale + documento di identità.

Lo SPID ha un costo?

Al momento no, è gratuito ed ha validità due anni, poi occorrerà rinnovarlo.

Dove riesco a reperire altre informazioni?

Per reperire altre informazioni consigliamo di collegarvi al portale Agenzia per l’Italia Digitale

In alto