Lifestyle

Ryanair assume in Sicilia, a disposizione 2mila posti: ecco cosa fare

In arrivo circa 2mila assunzioni nello scalo catanese di “Fontanarossa”. E altri mille posti di lavoro saranno creati in Sicilia negli aeroporti dell’Isola inseriti nelle rotte “Ryanair”, compagnia aerea low-cost leader in Europa. Lo ha annunciato l’azienda irlandese all’interno del proprio portale web dove ha anche svelato le nuove tratte inserite negli scali di Catania e di Bergamo. E per coprire l’incremento del traffico aereo Ryanair intende creare circa 10 mila nuovi posti di lavoro in Italia, di cui 3mila in Sicilia.

In particolare a Catania la compagnia di Dublino ha deciso di inserire nella propria flotta un nuovo aeromobile e di ampliare le rotte in partenza dallo scalo siciliano. Da Catania sarà infatti possibile raggiungere con le nuove rotte gli aeroporti di Berlino, Malta, Milano Malpensa, Perugia e Trieste. E’ anche previsto un nuovo collegamento “invernale” per Pisa e nuove tratte per Eindhoven nei Paesi Bassi.

Numerose sono quindi le opportunità di lavoro per candidati interessati a ricoprire il ruolo di assistenti “di bordo” o “di terra” per Ryanair. Le posizione aperte riguardano assistenti di volo, aspiranti piloti e membri dell’equipaggio, ma anche addetti ai bagagli, all’assistenza clienti e varie altre figure professionali di supporto alla compagnia. Per consultare l’elenco completo delle “posizioni aperte” del gruppo e per inviare la propria candidatura occorre collegarsi al sito web dell’azienda (www.ryanair.it), all’interno dell’area “Lavora con noi”.

In alto