All News

Riforma Enti Locali: Rischiano di scomparire dieci comuni ennesi

Sono a rischio se dovesse andare in porto la riforma del premier Matteo Renzi sugli  enti locali  ben dieci Comuni su venti.

L’idea sarebbe quella di sopprimere o accorpare le amministrazioni che sono sotto i cinquemila residenti. E sotto, nell’ Ennese, secondo alcuni dati della Regione risalenti al 2014, ci sarebbero ben sette Comuni: Aidone 4.867 residenti, Calascibetta 4.638, Catenanuova 4.923, Cerami 2.108, Gagliano Castelferrato 3.651, Nissoria 2.990 e Sperlinga 840. Altri tre sarebbero invece a forte rischio: Assoro 5.285, Centuripe 5.568 e Villarosa 5.117.

Su venti i Comuni che possono vantare un indice di residenza più alto sono: Barrafranca 13.718, Enna 28.280, Leonforte 13.727, Nicosia 14.150 e Piazza Armerina 22.077.

In alto